Locanda S'Anninnia
0%
palm palm

Bonus Day 3: Cammino Minerario di Santa Barbara e il Sentiero Miniere nel Blu + Video Linea Blu

author
AndreaBerns
Ottobre 28, 2023

[vc_row][vc_column][vc_column_text]

In questo capitolo del nostro viaggio in Sardegna vi presento il Cammino Minerario di Santa Barbara, e il Sentiero Miniere nel Blu, un percorso di straordinario fascino tra, falesie calcaree, calette e belvedere che parte da Masua e si conclude a Cala Domestica!

[/vc_column_text][vc_empty_space][vc_column_text]

Quello di cui ti sto per parlare lo considero un “bonus day” non tanto perché meno entusiasmante delle attrattive proposte in questo viaggio, anzi: si tratta piuttosto di una gita che a livello di impegno richiede una certa preparazione. Affrontarla fuori allenamento o senza un abbigliamento adeguato o magari con bimbi al seguito potrebbe darti da penare, motivo per cui la consiglio solo agli appassionati di trekking ed escursionismo più navigati.

[/vc_column_text][vc_empty_space][vc_video link=”https://vimeo.com/441941908#t=100s” align=”center”][vc_empty_space][vc_column_text]

Perché in effetti di trekking stiamo parlando! Il nome completo è Cammino Minerario di Santa Barbara, un percorso che si sovrappone in molti tratti anche al Sentiero delle Miniere nel Blu: lungo il tracciato sorgono alcuni dei siti minerari più importanti della zona, affacciati sul mare di un intenso colore blu.

[/vc_column_text][vc_empty_space][vc_single_image image=”5634″ img_size=”full” alignment=”center”][vc_empty_space][vc_column_text]

Il Cammino Minerario di Santa Barbara inizia in località Masua per arrivare dopo circa 10 km a Cala Domestica.

Le indicazioni del percorso sono presenti già nei dintorni di Masua. Da Porto Flavia (che si consiglia di visitare) si prosegue in salita e qui si può scegliere se prendere il percorso più ripido di Miniere nel Blu oppure quello più interno del Cammino Mineraro di Santa Barbara per riunirsi sopra la falesia di Bega Sa Canna, da dove ammirare la distesa del mare e il leggendario Pan di Zucchero, faraglione più alto d’Europa.

Si prosegue sempre con la vista del mare e dopo numerosi saliscendi si arriva allo spettacolare Canal Grande, vera opera d’arte di Madre Natura che qui sembra avere modellato la roccia per fare spazio a una caletta di rara bellezza. Da Canalgrande i due percorsi si dividono ancora, quello che segue la costa (Miniere nel blu) arriva al punto panoramico di Punta Cubedda, e dopo ulteriori saliscendi arriva a Portu Sciusciau e Sa Cala e Su Forru.

Mentre il Cammino Minerario di Santa Barbara segue un percorso interno per arrivare ai resti del villaggio minerario di Canalgrande per poi seguire il tracciato della vecchia ferrovia mineraria.

Non resta che completare l’ultimo tratto del sentiero, spuntando al cospetto della spiaggia di Cala Domestica.

[/vc_column_text][vc_empty_space][vc_single_image image=”5629″ img_size=”full” alignment=”center”][vc_empty_space][sohohotel_title type=”title2″ title1=”QUALCHE CONSIGLIO PER UN TREKKING SICURO E DIVERTENTE”][vc_column_text]

Camminare per 8 ore lungo questo sentiero è un’esperienza indimenticabile: calette, belvedere e spiagge deserte si susseguono senza fine, offrendo la possibilità di tuffarsi, scattare fotografie o semplicemente guardare l’orizzonte.

D’altra parte, una giornata a piedi su e giù per falesie e promontori richiede un equipaggiamento accurato: innanzitutto sufficienti scorte d’acqua (soprattutto in piena estate), calzature da trekking e abbigliamento sportivo, copricapo per il sole, creme anti UV e se possibile, suggerimento mio, un kit di pronto soccorso in caso di punture o cadute accidentali.

[/vc_column_text][vc_empty_space][vc_single_image image=”5631″ img_size=”full” alignment=”center”][vc_empty_space][vc_column_text]Ovviamente non deve mancare un costume per fare il bagno e un asciugamano per quando si esce dall’acqua.

Per il resto ricordati che lungo il Sentiero non ci sono chioschi e men che meno ristoranti. Aggiungi quindi allo zaino qualche panino e uno snack energetico per ricaricare le batterie al momento opportuno. Sono sicura che questo trekking farà la gioia di quanti cercano l’avventura e vogliono vedere con i propri occhi il volto più incontaminato e autentico della Sardegna.

Buon cammino di Santa Barbara e buon divertimento alla ricerca delle miniere perdute nel blu![/vc_column_text][vc_empty_space][vc_row_inner][vc_column_inner width=”1/2″][vc_single_image image=”5719″ img_size=”full” alignment=”center”][/vc_column_inner][vc_column_inner width=”1/2″][vc_empty_space height=”70px”][vc_message]Locanda S’anninia è il punto ufficiale di timbratura per la tappa 30, Bacu Abis – Iglesias, del CAMMINO MINERARIO SANTA BARBARA[/vc_message][/vc_column_inner][/vc_row_inner][vc_empty_space height=”70px”][/vc_column][/vc_row][vc_row][vc_column][sohohotel_title title1=”Scopri tutti i dettagli nel sito ufficiale”][vc_single_image image=”5637″ img_size=”full” alignment=”center” onclick=”custom_link” link=”https://www.camminominerariodisantabarbara.org”][vc_empty_space][vc_single_image image=”5640″ img_size=”full” alignment=”center” onclick=”custom_link” link=”https://www.camminominerariodisantabarbara.org/restateincammino/”][vc_empty_space][vc_single_image image=”5642″ img_size=”full” alignment=”center” onclick=”custom_link” link=”https://www.terre.it/prodotto/cammino-minerario-santa-barbara/”][vc_empty_space][/vc_column][/vc_row][vc_row][vc_column][vc_single_image image=”5504″ img_size=”full” alignment=”center” onclick=”custom_link” link=”http://ebook.sanninnia.it”][/vc_column][/vc_row]

Posted in blog|Bonus Day

Write a comment

My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy